Loading...
You are here:  Home  >  REGIONI ITALIANE  >  Friuli Venezia Giulia  >  Current Article

Il vino friulano presente a Vinitaly

di Alba de Clara

Vinitaly è il principale salone internazionale dedicato al vino, presente anche una delegazione del Friuli Venezia Giulia.

 

Nel corso del tempo la manifestazione ha acquisito una doppia valenza di evento promozionale e di piazza d’affari dove si incontrano la domanda e l’offerta dei maggiori operatori del settore vinicolo di tutto il mondo.

Arrivato ormai alla sua 48° edizione, Vinitaly vanta ormai delegazioni in oltre 60 Paesi ed è quindi in grado di garantire una presenza massiccia di fornitori e acquirenti per un pieno successo della manifestazione. Vinitaly e Vinitaly International sono diventati ormai lo strumento essenziale per l’internazionalizzazione del mercato per le imprese enologiche italiane. Attraverso Vinitaly le società del settore sono in grado di presentare al mercato la propria immagine e i propri prodotti, possono avere un terreno di confronto con gli operatori internazionali e possono capire le tendenze commerciali del prossimo futuro. Sono 108 le aziende vitivinicole regionali che rappresenteranno il Friuli Venezia Giulia alla 48esima edizione di Vinitaly, il più importante salone mondiale dedicato al vino e ai distillati, anche quelle dell’agroalimentare, nonché le risorse turistiche di una regione tutta da scoprire. Alla Fiera di Verona, in occasione dell’inaugurazione dell’evento. La vitivinicoltura del Friuli Venezia Giulia vale circa un milione di ettolitri, poco più del 2% della produzione nazionale. Poco in termini di quantità, moltissimo sul piano della qualità, poiché il punto di forza dei produttori regionali sta nell’eccellenza di straordinari vini bianchi e formidabili rossi. Un’eccellenza destinata a essere protagonista nello stand del Friuli Venezia Giulia dove sono in programma un ricco calendario di degustazioni e incontri per la promozione del territorio, sotto il profilo dell’enogastronomia e più in generale turistico I vini del Friuli Venezia Giulia sono di assoluta eccellenza, ora occorre investire di più sulla promozione, superando le frammentazioni e lavorando sempre di più in una logica di sistema, per rafforzare il settore e guardare anche con rinnovata ambizione non solo al mercato interno ma anche a quella internazionale. La qualità dei nostri vini friulani rappresenta la nostra faccia migliore, i nostri produttori hanno le idee chiare e stanno lavorando assieme a noi nella direzione giusta, quella del fare squadra, e questo stand rappresenta al meglio questa volontà parlando di un marchio unico, quello del “Friuli Venezia Giulia”, con il quale puntare all’export, anche alla luce degli importanti accordi che la UE ha già siglato con il Canada e sta per sottoscrivere con gli Stati Uniti. Una sfida che deve riguardare la promozione, la fiducia delle nostra regione Su cui investire di più e meglio, sul modello di quanto si fa e legando i prodotti della terra al turismo.

 

 


    Print       Email
  • Articoli recenti

  • Calendario

    aprile: 2014
    L M M G V S D
    « mar   mag »
     123456
    78910111213
    14151617181920
    21222324252627
    282930  
  • Categorie

  • Archivi

You might also like...

wyf-all

Trieste capitale europea della scienza ospita il decimo forum mondiale dei giovani “Diritto di dialogo”

Read More →